Il presente Nomenclatore-Tariffario analitico riporta le prestazioni possibili in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria, sempre con i limiti derivanti dalla continua evoluzione delle branche medico-chirurgiche e odontoiatriche. Le voci non presenti sono da considerarsi come non rimborsabili dal Fasi pur se il Fondo si riserva di valutarne la rimborsabilità.

Nomenclatore-Tariffario edizione 1.1.2011 (confermato 2017) (esclusa Odontoiatria)

Il Consiglio di Amministrazione, con delibera del 14 dicembre 2010, ha approvato una nuova edizione del Nomenclatore – Tariffario, che entrerà in vigore dal 1° gennaio 2011, per le spese sostenute e fatturate a partire da tale data.
La revisione del Nomenclatore-Tariffario ha comportato un adeguamento delle tariffe, attraverso una analisi e confronto con le risultanze statistiche in possesso del Fondo, tenendo in opportuna considerazione le indicazioni delle Parti Sociali, i valori medi di mercato nonché le disponibilità finanziarie del Fondo medesimo per l’anno 2011.

Detto miglioramento, che fa seguito a quello realizzato a decorrere dall’1.1.2010, ha riguardato – oltre alle voci per le quali si è registrata, in passato, una minore soddisfazione dei livelli di rimborso – gli interventi chirurgici, con particolare attenzione all’oncologia nonché alle altre prestazioni riconducibili a terapie oncologiche e chemioterapiche, prevedendo implementazioni tariffarie per un valore complessivo stimato in 6.000.000 di euro circa.

Va precisato, inoltre, che la revisione del Nomenclatore-Tariffario ha trovato compimento anche attraverso l’implementazione di 192 nuove voci nonché la modifica della descrizione di 208 voci o premesse già presenti.

Un ulteriore importo di circa 6.000.000 di euro è stato, invece, dedicato alle prestazioni di tipo odontoiatrico.

Sono stati altresì confermati, per l’anno 2011, i miglioramenti già decisi per l’anno 2010, relativamente all’assistenza medica infermieristica che prevede un indennizzo forfetario, per ciascun mese di assistenza pari ad euro 750 ed un numero di 270 giorni per anno, di massimo indennizzo.

Sempre in tema di prestazioni, Vi anticipiamo che nel corso dell’anno 2011 sarà anche avviato un progetto riguardante la prevenzione di alcune importanti patologie. I dettagli di tale iniziativa saranno resi noti con specifica comunicazione.

Si fa rilevare che gli interventi sopra evidenziati risultano coerenti con il vincolo da rispettare per il mantenimento dei benefici fiscali relativi al trattamento dei contributi versati al FASI da parte delle aziende e degli iscritti.

Si confermano, anche per l’anno 2011, i limiti del numero delle prestazioni fisiokinesiterapiche rimborsabili dal FASI per ciascun anno (1° gennaio – 31 dicembre). Per i dettagli si rimanda alla lettura delle “AVVERTENZE” al Nomenclatore-Tariffario.

Nomenclatore-Tariffario Odontoiatria edizione 1.1.2011 (confermato 2017)

Il Consiglio di Amministrazione, sempre nella riunione del 14 dicembre 2010, ha approvato una nuova edizione del Nomenclatore-Tariffario Odontoiatria, allegato alla relativa Guida (di colore verde), che entrerà in vigore dal 1° gennaio 2011, per le spese sostenute e fatturate a partire da tale data.

Il nuovo Nomenclatore-Tariffario prevede un miglioramento complessivo delle tariffe di rimborso.
Le medesime tariffe sono state ulteriormente migliorate nei casi in cui le prestazioni vengano effettuate presso Strutture Sanitarie convenzionate in forma diretta con il FASI.

Per la specifica modulistica e procedura da utilizzare, si rimanda alla lettura di quanto contenuto nella “GUIDA ODONTOIATRIA 2016” (colore verde) oppure nella specifica sezione di questo sito.

Si ricorda, comunque, che fin dall’1.1.2006 è stato introdotto un “Modello Unificato” da utilizzare quale “Richiesta Trimestrale di Rimborso” delle prestazioni odontoiatriche per le quali non è espressamente necessaria la presentazione preventiva al Fondo del “Piano di Cure”. Il medesimo “Modello Unificato” può essere anche utilizzato in alternativa per la presentazione preventiva del “Piano di Cure”, quando obbligatoriamente previsto (per i dettagli vedere la Guida Odontoiatria 2016, contenente anche il Nomenclatore-Tariffario Odontoiatria in vigore).

Il Tariffario qui consultabile in linea, è il Tariffario edizione 1.1.2011 (confermato 2016) integrato dal Tariffario Odontoiatria edizione 1.1.2011 (confermato 2016).

Si conferma che, per tutte le voci del Tariffario restano valide le precisazioni riportate sulle “AVVERTENZE” nonchè sulle “SPECIFICHE DI BRANCA” dei due Tariffari.

Il Tariffario è stampabile da questa sezione o dalla Sezione “Modulistica” ove è presente tutta la modulistica.
Le Guide: “Strutture Sanitarie Convenzionate” (COLORE BLU) e “Guida Odontoiatria” (COLORE VERDE) sono prelevabili dalla home page cliccando su “Convenzioni” oppure su “Modulistica”.