Regole contrattazione. Accordo Confindustria-CGIL/CISL/UIL

E’ stato firmato l’accordo tra Confindustria e Cgil-Cisl-Uil sul nuovo modello contrattuale e di relazioni industriali. Nel testo sottoscritto sono confermati i due livelli di contrattazione (nazionale e aziendale o territoriale), sono indicati i criteri di calcolo degli aumenti salariali e introdotti il livello complessivo, minimo e massimo, del trattamento economico (Tec e Tem). Altro…

L’Editoriale di Luca del Vecchio 2018 – Sostenibilità del sistema sanitario: un problema culturale e politico

La Commissione Igiene e Sanità del Senato ha approvato in questi giorni il documento conclusivo dell’indagine conoscitiva sulla sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale con particolare riferimento alla garanzia dei principi di universalità, solidarietà ed equità. Nell’atto finale, si evidenzia che “la sostenibilità del sistema sanitario è prima di tutto un problema culturale e politico”. L’indagine…

Riepilogo Norme Contributi e Prestazioni per i Dirigenti Iscritti – Anno 2018

RIEPILOGO NORME CONTRIBUTI E PRESTAZIONI PER I DIRIGENTI ISCRITTI – ANNO 2018 PREMESSA Nel corso dell’anno 2017 il Fondo ha proseguito nell’obiettivo di migliorare e rafforzare i servizi istituzionalmente previsti. Tra questi va ricordato: il ritorno alla gestione interna delle attività di convenzionamento delle strutture sanitarie; il nuovo portale che, oltre a variare la veste…

Caro collega ti scrivo – Ottobre 2017

Sessant’anni fa, Italia, Francia, Germania Ovest, Belgio, Olanda e Lussemburgo, diedero vita alla CEE, firmando il Trattato di Roma. Tutti e sei paesi fondatori uscivano da una guerra devastante, un conflitto mondiale che aveva lasciato sui terreni di battaglia, milioni di morti perlopiù giovani. Un’intera generazione era stata cancellata da massacri immani, bisognava ricostruire e…

La Voce del Vicepresidente – Ottobre 2017

L’economia ricomincia a girare, i dati macroeconomici forniti in questi giorni dal ministero dello Sviluppo Economico, indicano che, anche se con qualche fatica, gli imprenditori italiani stanno facendo il loro mestiere. Gli investimenti sono in ripresa, dopo una lunga pausa che aveva visto il parco-macchine invecchiare e non sostituito per mancanza di risorse adeguate da…