Stop alla carta/1. Più vantaggi e meno costi

Oggi il Fasi ti offre un servizio più veloce, meno costoso, più efficace ed efficiente grazie alla dematerializzazione, ovvero alla trasformazione di tutti i documenti cartacei in formato elettronico, che renderà l’intero il sistema di rimborsi molto più rapido riducendo i tempi di risposta alle richieste di tutti gli iscritti. Basterà un click, dopo aver seguito una…

Stop alla carta/2. Ecco cosa fare

Addio ai costi inutili e ai tempi persi. Oggi bastano poche procedure per rendere più efficace il servizio fornito dal Fasi a tutti i suoi iscritti. Vi indichiamo, fase per fase, come procedere per inviare la documentazione necessaria per i rimborsi. E se la documentazione non potesse essere inviata in formato elettronico, valgono le regole…

Stop alla carta/3. Sempre più comunicazioni via SMS

Da lunedì 24 novembre 2014 chi ha registrato nella propria scheda anagrafica un numero di cellulare valido riceverà dal Fasi un messaggio con cui viene richiesto il consenso a trasmettere, d’ora in avanti, alcune comunicazioni direttamente via SMS, tra cui anche il duplicato della password di accesso alla propria area riservata del sito web. Il messaggio, proveniente dal Fasi (dal numero 3601036282),…

Il Fasi partecipa al convegno di Unindustria

Con UNIRETE Unindustria promuove il networking tra le sue 3.600 aziende associate e gli oltre 50.000 stakholder. L’occasione vuole valorizzare al massimo le eccellenze del territorio all’interno di un’agorà del business dedicata alla promozione del network ed alla crescita delle associate di Unindustria. Il Presidente Fasi Stefano Cuzzilla, ha partecipato all’Assemblea Pubblica tenutasi il 13…

Progetto Prevenzione

Proseguendo nell’impegno assunto dal FASI dal mese di luglio 2011 nel campo della Prevenzione, dal 1° marzo 2013 ai pacchetti di prevenzione già introdotti, si aggiungerà quello relativo alla Prevenzione Cardiovascolare. Il nuovo pacchetto sarà usufruibile dagli assistiti con età compresa tra il compimento del 45° e del 65° anno di età.

“Il cuore della donna”

Un’occasione per parlare di prevenzione al femminile. Il Presidente del Fasi nel corso del suo intervento ha ricordato come la prevenzione debba essere un imperativo per tutti ed ha sottolineato l’impegno profuso dalle Parti Sociali (Confindustria e Federmanager) che hanno condiviso questo approccio attraverso l’introduzione di pacchetti di screening e diagnosi precoce totalmente gratuiti per i 300 mila assistiti dal Fondo. Cuzzilla ha inoltre sottolineato come non basti sottoporsi…